Login

Register

Login

Register

Carrello

Hot Sale

Dammirose

 12,00  9,10

Consegna da 1 a 4 giorni lavorativi

Annata: 2017

Denominazione: Puglia I.G.P. rosato

Vitigni: Nero di Troia 50% – Montepulciano 50%

Alcol: 13 % vol.

Formato: 0,75l

Consumo ideale: 2018/2020

Temperatura di servizio: 10/12 °C

Abbinamenti: Pesce, Primi Piatti, Carni Bianche, Antipasti, Affettati E Salumi

Momento per degustarlo: Pranzo/cena

Tipologia: Rosato

Disponibile

12 disponibili

NOTE DI DEGUSTAZIONE
Colore rosa corallo, fini profumi fruttati di melograno, sentori di fragola e floreali (rosa, oleandro), impreziositi da ricordi di erbe aromatiche. Gusto snello, equilibrato, con giusta rotondità bilanciata e piacevolemente fresco con finale morbido e persistente.
CANTINA
La tradizione vitivinicola della famiglia d’Alfonso Del Sordo risale al 1800, quando alcuni membri della famiglia, appassionati agricoltori, diedero inizio alla coltivazione della vite nelle tenute di famiglia situate nell’agro di San Severo : Il barone Antonio Del Sordo che aveva destinato alla coltura della vite una parte dei suoi possedimenti situati nei territori di San Severo e Lucera e Ludovico D’Alfonso, viticoltore appassionato, che già a quei tempi sceglieva le uve migliori dei suoi vigneti e le vinificava nei sotterranei della sua abitazione. Per assicurare la continuità del casato agli inizi del 1900 Giovanni Del Sordo, figlio di Antonio, non avendo discendenti, decideva di adottare Felice D’Alfonso, figlio di Ludovico: Nasceva così la famiglia D’Alfonso Del Sordo. Nella seconda metà del 1900 Antonio D’Alfonso Del Sordo, figlio primogenito di Felice, costituisce una società, ponendo le basi per una espansione commerciale dell’azienda di famiglia decidendo, inoltre, di costruire un grande stabilimento vinicolo nel cuore delle sue tenute, e trasferire l’attività di trasformazione, invecchiamento e imbottigliamento del vino ancora esercitata, seguendo la tradizione di famiglia, nelle cantine del centro di San Severo, nella più comoda tenuta “Coppanetta”, in contrada Sant’Antonino da Piede.Nel 1993, dopo la prematura scomparsa di Antonio , in un tragico incidente aereo, la gestione dell’azienda passa a Gianfelice D’Alfonso Del Sordo, che, insieme alla moglie Celeste, continua ad investire risorse ed energie per la promozione dei vini D’Alfonso Del Sordo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dammirose”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
0
Barrik